Cometa - Marlene Kuntz

Sono fuori come una cometa
sono la sua polvere inquieta.
Sono fuori un hoffman pi? di ieri:
mi ricordo me stessa l'altro ieri
Sono dentro la telefonata, sono fata,
sono qui ma sono andata-non tornata
voglio parlare con chi eri
quel giorno che vivevo i tuoi pensieri

Tipo mi dice che sono scema
Chicca si sdruscia sulla schiena
Piango e poi rido pi? di prima
Tipo ammicca a una luna assai cretina
Danzo nuotandoti nell'aria intorno
in nebbia ritorno e mi trasformo
Vago. Tu chiamami "cometa"
dolce, fattissimo poeta

Lucy in the Sky with Diamonds

Lasciati chiamare altri cento e un giorno
lascia che ti biascichi che ho sonno
che sono spenti i miei occhi traslocati
che sono chiusi ma se ne sono andati
che son seduta su un vomito di maga
che c'? una festa ma ? altro che mi smaga
che sono a casa di chi mi ha ospitata ma
che sono in viaggio del tutto allucinata

Lascia che ti dica che sto male
lasciami e continua a non parlare

Lucy in the Sky with Diamonds

view 2,930 times

comments