Ricordo - Marlene Kuntz

"Vale pi? l'eternit? che raggiunger?
o i secondi che da lei mi separano?"
Te lo sarai chiesto, amico angelo,
sul parapetto poco prima di b_ttarti gi?.

Ed io ti vedo risucchiato dalla crudelt?
di un'ossessione che biancheggia
sulla tua faccia:
cammini ipnotizzato verso l'azzurrit?
e verso il ponte che si staglia
e che troneggia.

Forse ti chiedi se ? vero che non credi.
Forse rivedi te stesso fino a ieri,
dal giorno in cui sei nato,
in ci? che ? stato e non ? stato.

Un giorno la tua voce mi chiam?
per dirmi: "Ti ricordi di Updike?
L'ho preso ed ? magnifico",
e mentre mi dicevi cos?
pensavo che tu, prima, mai,
avevi telefonato a me...
E' l'ultimo ricordo che ho di te
e so che non lo perder?.

Ora ti vedo rasente la rete del ponte
gettare un'occhiata al fiume
e alle sue sponde.
Il conto si rovescia
e ingolli quel che resta dell'angoscia.

Un giorno la tua voce...

view 2,641 times

comments